Termini e condizioni contrattuali

 

 

CONDIZIONI DEL CONTRATTO DI ACQUISTO “ON LINE” 

 

Le condizioni generali di contratto (presenti nelle seguenti pagine: condizioni d’acquisto, pagamento, spedizioni, recesso & privacy, garanzia), sono applicabili a tutte le offerte presenti in questo sito (www.marri.it) della ditta ANTICHITA' MARRI di Carlo Marri Via Frascati n.6 – 59100 Prato (PO) P. Iva 01777700475. L’acquirente effettuando l’acquisto, riconosce l’efficacia e l’applicabilità delle presenti condizioni generali accettandole SENZA RISERVE (costituendo così l’intero accordo tra le parti).

Il cliente si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura d'acquisto "on line", a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle condizioni generali riportate nelle varie pagine del sito che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell'acquisto, nonché delle specifiche del prodotto oggetto dell'acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli artt. 3 e 4 del Decr. Legisl. n° 185/1999.

È fatto severo divieto all'acquirente di inserire dati falsi, e/o di fantasia, nella procedura di Ordine On-Line necessaria ad attivare nei suoi confronti l'iter per l'esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone, oppure di fantasia.

Il cliente autorizza la ditta Antichità Marri e si impegna a fornire, a discrezionale richiesta di quest’ultima, copia dei documenti di identità non scaduti. La mancata ottemperanza alla richiesta di documenti autorizza la ditta Antichità Marri a risolvere il contratto per inadempimento dell’acquirente. È espressamente vietato effettuare registrazioni multiple corrispondenti alla stessa persona o inserire dati di terze persone. La ditta Antichità Marri si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell'interesse e per la tutela dei consumatori tutti.

Il Cliente solleva la ditta Antichità Marri da ogni responsabilità derivante dall'emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendone il Cliente stesso unico responsabile del corretto inserimento.

 

GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE

 

Ogni controversia relativa all'applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione degli accordi di compravendita ''on line'' ottenuti tramite il sito web www.marri.it è sottoposta alla giurisdizione italiana; le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al combinato disposto del D.Lgs. 50/92 e del D.Lgs. 206/05.

Per qualsiasi controversia tra le parti in merito al presente contratto sarà di esclusiva competenza del Foro di Prato.